Dal 6 agosto 2017, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della L. 119/2017 recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, dieci vaccinazioni diventano obbligatorie e requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia, per i bambini da 0 a 6 anni, mentre, per i minori da 6 a 16 anni, sono previste sanzioni pecuniarie in caso di mancato rispetto dell'obbligo di vaccinazione.

Per l'anno scolastico 2017-2018 sono stabilite delle disposizioni transitorie che, per la Regione Lazio, sono state ulteriormente semplificate, in base a quanto stabilito dal Protocollo d'Intesa tra la Regione Lazio e l'Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio per il "Rilascio certificazioni per obbligo vaccinale" (Deliberazione 3 agosto 2017, n. 484; bollettino ufficiale della Regione Lazio del 22 Agosto 2017).

Tale accordo prevede che la scuola ha “la necessità di acquisizione da parte dei genitori dei minori iscritti della dichiarazione sostitutiva, ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445 (cosiddetta autocertificazione), comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie dei propri figli, secondo il fac-simile “Allegato A.2” del presente Protocollo, così come previsto dall’art. 8 della Circolare Ministeriale 0017892 del 12.6.2017”.  

Si invitano pertanto i genitori degli alunni interessati (fino a 16 anni di età), iscritti e frequentanti il Liceo “E. Montale” nell’ a.s. 2017/2018, a compilare e sottoscrivere l'autocertificazione, con la quale dichiarano di essere in regola con le vaccinazioni obbligatorie o manifestano la volontà di mettersi in regola secondo i tempi previsti dalla legge. 

Il termine per la consegna dell’autocertificazione è il 31 ottobre 2017.