La Dirigente Scolastica intende esprimere grande soddisfazione per l’attenzione dimostrata dagli studenti nel corso degli incontri effettuati il 24 e il 27 febbraio u.s. Purtroppo, deve esprimere anche un certo rammarico per la scarsa partecipazione dei genitori al seminario pomeridiano, destinato a loro e ai docenti, questi ultimi invece presenti in gran numero.

Nel corso degli incontri il personale della Polizia Postale ha sensibilizzato l’utenza sull’importanza di un approccio corretto e consapevole alla Rete, sottolineando, soprattutto nella comunicazione con gli studenti, l’uso spesso molto superficiale che si fa dei social network, con scarsa o nulla conoscenza di ciò che è illegale e dei reati che si configurano quando si rendono pubbliche immagini e dati personali di privati.

Gli argomenti affrontati sono stati pedofilia digitale, truffe informatiche, violazione della privacy e cyberbullismo. Molta evidenza è stata riservata agli accorgimenti basilari da utilizzare nell’affrontare il web: leggere le clausole dei social network, limitare le informazioni e i dati personali da diffondere, utilizzare sistemi di protezione, diversificare le password.
La Polizia Postale, inoltre, ha sottolineato il ruolo fondamentale dei genitori ai quali è demandata una costante e attenta osservazione dei propri figli nell’approccio alla Rete, volta a cogliere segnali di comportamento anomalo. Nell’azione educativa, in famiglia e a scuola, va considerata prioritariamente la necessità e l’importanza di stabilire regole condivise per un uso corretto e responsabile di internet e, in particolare, dei nuovi media. 

Infine, alcune informazioni utili allo scopo di formare e di ampliare una rete di segnalazione contro i reati che si possono generare per un uso improprio della Rete. E’ stata avviata la campagna itinerante di educazione alla legalità Una vita da social, iniziativa promossa dalla Polizia Postale con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, patrocinata dall’autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.
Le prossime tappe romane dell’iniziativa sono: 16 maggio – Lido di Ostia, 17 maggio – Convitto Nazionale di Roma (Piazza Monte Grappa), 18 maggio – Sinagoga di Roma. Per ulteriori approfondimenti, si rimanda alla consultazione del sito della Polizia Postale      https://www.commissariatodips.it/

 

URP

Liceo di Stato Classico Linguistico delle Scienze Umane E. Montale

Via di Bravetta 545 Roma RM

06121123660

 rmpc320006@istruzione.it

PEC: RMPC320006@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. RMPC320006
Cod. Fisc. 97021870585
Codice Univoco UFK7RM

Area riservata