Con riferimento alla realizzazione dei vari percorsi formativi di alternanza scuola lavoro programmati da questo Liceo secondo il quadro normativo delineato dalla legge 107/15, si richiede a tutti gli alunni frequentanti le classi terze, di tutti gli indirizzi, di compilare la scheda allegata per acquisire le dichiarazioni individuali delle attività svolte e per predisporre le specifiche attestazioni da conservare nel fascicolo personale di ciascun alunno.
Inoltre, si comunica agli studenti che è disponibile un questionario di valutazione sull’attività svolta. Invitiamo tutti gli studenti a compilarlo, in modo da fornirci indicazioni e informazioni per orientare meglio la programmazione delle iniziative per il prossimo anno scolastico. Vai al modulo on line:

Scuola-lavoro, laboratori e digitale 

 

 

Alternanza Scuola Lavoro - scheda informativa

L’Alternanza scuola lavoro introdotta dal D.lgs 77 del 2005 è una modalità di realizzazione dei percorsi di istruzione e formazione del II ciclo, sia nei  Licei che  nell’Istruzione Tecnica e nel sistema dell’Istruzione e Formazione professionale, che consente ai giovani l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro e di valorizzare i propri interessi all’interno di un percorso efficace di orientamento.  
Gli studenti che hanno compiuto 15 anni possono svolgere la formazione attraverso l’alternanza di periodi di studio e di lavoro, sotto la responsabilità dell’ Istituzione Scolastica o formativa.
I percorsi in alternanza sono progettati e attuati sulla base di apposite convenzioni con le imprese,  con le camere di commercio,  con gli enti pubblici o privati( compresi musei, redazioni giornalistiche, associazioni di volontariato, terzo settore  ecc.) disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa .
I percorsi di alternanza possono prevedere  l’utilizzo della metodologia dell’Impresa Formativa Simulata, che consente l’apprendimento di processi di lavoro reali ,attraverso la simulazione sia della costituzione che dell’attività di imprese virtuali che operano in rete con il tutoraggio di aziende reali.

I periodi di apprendimento mediante esperienze di lavoro fanno parte integrante dei percorsi formativi  del corso di studi in quanto utilizzano la quota di autonomia,nell’ambito dell’orario complessivo annuale obbligatorio. I percorsi di alternanza sono definiti all’interno del Piano dell’Offerta Formativa e sono oggetto di valutazione da parte dell’Istituzione scolastica che valuta gli apprendimenti degli studenti in alternanza  e rilascia certificazione delle competenze acquisite.

(USR Lazio)